Consulenza Armocromia e Analisi del viso

Quante volte, guardandoti allo specchio, vedi il tuo viso sciupato e stanco?

 

Le provi tutte: ghiaccio sopra le occhiaie, creme anti age, lampade last minute, ma niente da fare. Il colorito del tuo incarnato non cambia e i cerchi neri sotto gli occhi rimangono lì.

Hai mai pensato che i colori che accosti al viso sono sbagliati e non ti rendono giustizia?

Ebbene sì, questo è uno degli errori più comuni che tendono a far apparire il nostro incarnato spento! Non a caso, ci rendiamo conto che alcuni colori ci “sbattono” di più di altri e non ci rendono giustizia. Ma non temere, ho io la magia che fa per te: l’Armocromia!

Che cosa è l'Armocromia?

Super in voga negli ultimi tempi anche qui in Italia, in realtà l’armocromia è una disciplina studiata già dagli anni ’20.  Johannes Itten, insegnando pittura ai suoi allievi, intuì che i soggetti dei dipinti, se contornarti da colori in armonia con il loro incarnato e con il colore di occhi e capelli, apparivano decisamente più belli. Itten inventò il metodo 4 stagioni: primavera, autunno, estate e inverno, le quali venivano associate a ogni persona in base alla temperatura del loro incarnato (caldo o freddo) e alle loro caratteristiche. 

Seguendo le intuizioni di Itten sono stati davvero moltissimi coloro che si sono occupati di Armocromia, tant’è che il metodo è passato da 4 stagioni, fino a 16 o oltre sottogruppi per ogni stagione. 

Non ti voglio annoiare con la storia dell’armocromia, ma se vuoi approfondire leggi l’articolo che ho scritto a riguardo.

Il metodo: The universal 4x4 Color System

Il metodo da me utilizzato per svolgere l’armocromia è quello di Ferial Youakim, la quale brevettando The Universal 4×4 Color System, al sistema delle 12 stagioni Primavera– chiara, calda, brillante; Estate– chiara, fredda, soft; Autunno – profondo, caldo, soft e Inverno – profondo, freddo e brillante ne aggiunge altre 4: primavera chiara soft, estate soft profonda, autunno soft profondo e inverno soft profondo. Grazie all’introduzione del grigio dà la possibilità di dare quella “softness” sconosciuta a stagioni più chiare come la primavera e l’estate, regalando la giusta profondità e “morbidezza” alle stagioni più profonde come l’autunno e l’inverno. 

La Youakim si concentra sul grado di purezza dei colori in rapporto al “croma” delle diverse carnagioni, analizzando quanto queste vengano valorizzate dai colori più o meno puri. Per questo motivo ha creato delle versioni differenti delle diverse palette di colori, le quali avranno le seguenti caratteristiche: pure – il colore puro; tinted – con una piccola aggiunta di bianco; shaded – con l’aggiunta del colore nero; toned – la versione più soft smorzata dall’aggiunta del grigio.

I sottogruppi stagionali sono quindi diventati 16: 

  • Primavera Brillante (Pure), Chiara (Tinted), Chiara Soft (Toned) e Assoluta (Shaded);
  • Estate Assoluta (Pure), Chiara (Tinted), Soft Chiara (Toned) e Soft Profonda (Shaded);
  • Autunno Assoluto (Pure), Soft Chiaro (Tinted), Soft Profondo (Toned) e Profondo (Shaded);
  • Inverno Brillante (Pure), Assoluto (Tinted), Profondo Soft (Toned) e Profondo (Shaded).

Quali sono i benefici dell'Armocromia?

Scoprire la tua palette colori e accostarli al tuo viso ti aiuterà a:

  • ravvivare il tuo incarnato, rendendolo più brillante, rilassato e più giovane;
  • trovare  l’armonia tra i tuoi colori naturali e i colori dei capi e degli accessori che dovresti indossare;
  • individuare i colori adatti per il tuo make-up.

Inoltre, accostando i “colori amici” al volto, immediatamente i tuoi occhi risalteranno e i tuoi capelli appariranno più brillanti; fidati, funziona!

Come si svolge una seduta di Armocromia?​

L’armocromia si svolge di persona presso il mio studio o a casa tua e ha una durata di circa un’ora e mezza.

Una volta neutralizzato il colore dei capi che indossi e dei tuoi capelli con un drappo bianco, ci si posiziona davanti allo specchio.

La prima fase è fondamentale: individuare il sottotono  (caldo o freddo) attraverso dei drappi professionali. Una volta scoperta la temperatura e svolti ulteriori test di colore si prendono in considerazione le rispettive stagioni calde (primavera e autunno) o fredde (estate e inverno). Ora abbiamo capito la macro stagione di appartenenza, ma non è finita qui! Dobbiamo individuare il sottogruppo! Ricordati che per ogni stagione esiste rispettivamente una palette colori con un sottogruppo pure – tinted – shaded – toned.

Scoperto anche il sottogruppo di appartenenza prendiamo in considerazione la palette colori adatta per l’abbigliamento, gli accessori e per eventuale make-up la quale verrà inviata tramite pdf stampabile da portare sempre con te.

Ah, una cosa importante da sapere è che l’armocromia va svolta con la luce naturale del giorno e su un viso struccato e non abbronzato.

Analisi del viso

Mi piace abbinare l’armocromia con l’analisi del viso, affinché tu possa valorizzarlo al 100%. Così individuati i colori amici si passa subito ad analizzare la forma del viso (o facial shape) attraverso apposite schede professionali. In base a questa ti darò dei consigli sul giusto taglio di capelli, sugli scolli da indossare e i giusti accessori quali occhiali e bijou.

Sei pronta/o a valorizzare il tuo viso e a splendere con i tuoi colori?

Torna su